tangerineshade
"Are You a mod or a rocker? I'm a rod!"

Piano Magic

Piano Magic - Part Monster

Marco di Definizioni mi ha convinto qualche mese fa a prestare maggior attenzione ai Piano Magic, ed oggi, in occasione della comparsa del loro nuovo album Part Monster è l’occasione giusta per ringraziarlo del suggerimento. Mi sarei perso altrimenti un bel po’ di suoni di qualità, estremamente difficili da definire, finendo per ricorrere ad un patchwork di etichette che includono postrock, shoegaze ed indietronica. Sicuramente originale il gruppo di Londra, lontano dalla ribalta, a volte persino troppo sofisticato. Non ho maturato ancora abbastanza conoscenza della loro storia per poter fare un raffronto attendibile tra questo album e le loro numerose produzioni pregresse. Quello che mi sento di trasmettere è comunque il giudizio estremamente positivo che hanno manifestato i miei indicatori fisiologici durante l’ascolto di un disco dalle atmosfere saturni e raffinate, distante dalla omologazione senza incorrere nella pretenziosità che ha contraddistinto analoghi slanci. Il 16 maggio al Transilvania Live di Milano.

The Last Engineer mp3

Halfway Through mp3

Annunci

17 Risposte to “Piano Magic”

  1. E ci vediamo lì direi!
    Anche se il nuovo non l’ho ancora ascoltato e dubito che farò in tempo…

  2. ..e il 19 a BO insieme ai “miro’s garden”. Alquanto appetitoso…

  3. Purtroppo temo di dover ritirare il cvommento precedente. il 16 pare che sia in programma gara1 dei playoff…

  4. salve! ecco che anche io torno.
    a me part monster non è piaciuto affatto, e questo mi rende triste, molto triste. e lo dice una che non c’è nulla delle cose precedenti del gruppo che non gli piaccia, solo una canzone eh, solo una canzone non mi piace dei piano magic fino a disaffected. sul mio blog l’ultimo post parla un po’ di questa delusione, anche se i toni sono un po’ calcati, al massimo magari riportero’ un mio giudizio molto più posato e ragionato partorito per un forum.

    buonagiornata, che bello ripassare da queste parti!

  5. devo ancora ringraziarti per la canzone mia omonima. sempre roba ottima tagliata bene, la tua.

  6. E’ un piacere Pep. Tu sì che sei una Signora…

    Validissima giustificazione Barto, ieri sera, di ritorno dall’Alcatraz ho incontrato Green, Watson e Garris davanti all’Hollywood, così ho potuto ringraziarli per l’incredibile secondo posto… ;]

    Ottimo Cid, io mi devo tenere alla larga dai tuoi post per paura degli spoiler! ;]

  7. Ah ecco invece di riposarsi in vista di mercoledì 🙂 Vabbè dai basta che stasera e domani facciano i bravi.

  8. E soprattutto che lo facciano mercoledì…!!! ;]

  9. e sabato, e martedì
    (a proposito di martedì, mi sa che mi salto anche gli Sparklehorse…)

  10. AhAh!!! Anche tu nel “tunnel” di Heroes ?? Bene, promesso…niente spoiler 😉

  11. No no Cid, confesso che non so di cosa si tratti Heroes, anche se il titolo è promettente… Mi riferivo a spoiler cinematografici, in particolare Sunshine, che ho provato a vedere ma sono stato distolto dal mio intento per scelta di chi mi accompagnava. Mi è spiaciuto molto per la Pallacanestro Reggiana, ingiustamente retrocessa, con quel tiro di Zizis a tempo abbondantemente scaduto che grida vendetta. E con Lorbek irregolarmente in campo…

  12. La storia di Lorbek è sporca, è un errore troppo grosso per poter parlare di distrazione. Purtroppo per infangare tutto qualcuno ci doveva rimettere.

  13. per chi fosse interessato ad un più comodo venerdì sera, il 18 appunto, suonano anche allo zero di bergamo. io non li ho mai sentiti, me li consigli? che faccio, ci vado?

  14. Heroes è una serie tv attualmente in onda in US. E…ottima memoria cestistica. Quel maledetto tiro ci ha condannati al purgatorio. Per ora, che non si sa mai, sembra sia pronto il ricorso, ma forse TV è “politicamente” troppo forte. Il post sulla stagione cestistica ho provato a scriverlo ma per ora c’è troppa amarezza, soprattutto dopo la sconfitta con la AJ. Ma, da queste parti, siamo abituati alla sofferenza. Uff….

  15. Grazie Cid per avermi edotto su Heroes 🙂 Spero ancora nel ricorso, quindi!

    Antonio, uhm, non saprei, sono a rischio considerando il tuo genere di massimo gradimento. Dovresti almeno fare un ascolto prima di Part Monster che presumibilmente costituirà gran parte del concerto.

  16. Grazie per la segnalazione, l’album non l’ho ancora ascoltato tutto ma Halfway Trough è una delizia!

    Suona così darkwave anni 80 ma con un tocco di leggerezza in più. Mi ricorda molto alla lontana un pezzo degli “and also the trees”..
    Grazie e a presto con nuove succulente segnalazioni!!!

  17. Bella recensione! Complimenti come sempre…ciao


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: