tangerineshade
"Are You a mod or a rocker? I'm a rod!"

Silversun Pickups

Silversun Pickups - Carnavas

Bellino davvero questo disco dei Silversun Pickups. Carnavas è il primo LP, dopo che l’anno scorso avevano pubblicato un EP in cui spiccava Kissing Families, una canzone che lasciava intravedere le discrete potenzialità di questo quartetto di Los Angeles che appartiene al collettivo The Ship di cui fa parte un altro gruppo interessante che ha proposto recentemente l’esordio: gli Irving.
Le chitarre distorte che si innestano su melodie a volte delicate a volte ipnotiche sono la caratteristica dei Silversun Pickups, che vantano una bassista – Nikki – che è la perfetta replica di una mia amica di lunghissima data, non solo nella impressionante somiglianza fisica (rapportandole alla stessa età), ma anche nei dettagli come la passione per le Chuck Taylor bordeaux e gli shorts, nonché il medesimo strumento musicale.
Il disco prende quota nella seconda metà, ad iniziare da Lazy Eye (che presumo sarà il singolo – l’album esce in luglio), e quindi Rusted Wheel ed anche Three Seed, brani i cui testi sono meno urlati e nei quali la struttura musicale appare più curata.

Lazy Eye mp3
Rusted Wheel mp3

Kissing Families video

Annunci

12 Risposte to “Silversun Pickups”

  1. Prendo nota e rilancio: conosci gli Electric President? Io li ho (ri)scoperti ultimamente. Debbo dire che sono davvero godibili. Blutarsky

  2. Ciao Bluto! Per loro (lui) devo ringraziare una amiga di blog, Serena, che adesso – occhio e croce – se la sta spassando in Brasile. Good Morning, Hypocrite era la più gettonata, ma hai ragione, è il caso di rispolverare il genietto della Florida (almeno – tale mi sembra di ricordare la sua provenienza).

  3. Sì Florida, uno dei miei Stati preferiti (dopo il Tennessee, che ancora non ho visitato purtroppo). Mi sembra comunque che siano in due, o forse mi sbaglio… Blutarsky

  4. Due, due in questa incarnazione musicale del genietto che sotto il “progetto” Radical Face (o qualcosa del genere) fa rientrare diverse forme d’arte. Ma credo che il risultato vada ascritto al 95% a lui.

  5. Bene, ora ho capito. Fra l’altro, a proposito di side projects, hai già sentito qualcosa della band nata da una costola dei Wolf Parade nonché degli Islands, band nata dalle ceneri degli Unicorns? Ho ordinato entrambi i cd a scatola chiusa su amazon. Vedremo… Blutarsky

  6. I Sunset Rubdown? Giusto lo scorso fine settimana, un solo ascolto, come gli Islands (11 tracce a testa). Il problema è il solito: troppa musica con troppo poco tempo per ascoltarla, e tante buone cose vengono ammassate, in attesa di “catalogarle”. Meno male che last.fm (audioscrobbler) mi aiuta a tener traccia di ciò che ascolto, ma ciò purtroppo vale solo per quello che passa da Winamp…
    Questa è la lista della scorsa settimana.
    Utilizzi Amazon UK o US?

  7. Chiedo scusa a Serena se l’ho piazzata in Brasile, adesso che faccio mente locale realizzo che è a Cannes, il che – in questo periodo – è persino meglio… ;]

  8. Occhio e croce se la sta spassando a Cannes e a metà giugno se la spasserà in Brasile 😉
    Comunque spasso a parte ho visto un solo film e se per colpa di qualcuno che ruota attorno al ‘brasile’ anche nei prossimi giorni lavoro fino a tardi imbraccio un bazuca e faccio una strage.
    Serena che stamattina non è riuscita ad enyrare alla proiezione delle otto e mezza di Babel perchè la sala era piena e che ha saltato la proiezione di Marie Antoinette per fare un paio di cose inutili… 😦
    Il 27 però ci sarà pochissimo da fare ed ho intenzione di passare la giornata in sala per recuperare.
    Tu?
    Hai fatto sport nel we?
    Scommetto di no 🙂
    So che questo commento è assolutamente OT – il tempo ha remato contro la mia voglia di mandarti una email – ma arrivare fin qui dai preferiti è stato un click!
    Ciao ciao

  9. 1) I commenti OT sono adorabili;
    2) Hai vinto la scommessa, poi ci mettiamo d’accordo a riguardo di come la salderò… ;]
    3) Spero che le proiezioni del 27 siano di tuo gradimento;
    4) Spero di non leggere episodi di cronaca nera da Cannes nel frattempo; nel caso gli RPG di provenienza ex-sovietica hanno il migliore rapporto qualità/prezzo;
    5) Sono davvero contento che tu te la possa spassare anche in Brasile a metà giugno (io per quell’epoca sarò ad Oslo… agli antipodi almeno in senso figurato), lo sai che I care…
    Stasera Belle & Sebastian, sono sicuro che sarà un gran concerto.
    Stammi bene, baci.

  10. Utilizzo all’80% quello americano e al 20% quello britannico perché essenzialmente ascolto parecchi gruppi americani. Ho avuto un grande amore per gli inglesi durante il Britpop ma poi è andato scemando. Oggi guardo al Regno Unito con grande rispetto ma, musicalmente parlando, lo metto un gradino sotto agli States. E poi riesco a reperire meglio materiale svedese e scandinavo (un’altra mia devianza…) da amazon.com. Non so perché… Blutarsky

  11. Anche io avrei voluto esserci, goditi il concerto e racconta come è andata! Io lunedì vado a sentire Yo la Tengo (bello che il conceto sia il giorno dopo il mio ritorno, no? Mi sa di bentornato a casa) e più tardi faccio una razzia di cd alla Fnac (ho deciso di non comprare altro, almeno finchè non cambio idea).
    Lo sapevo che avrei vinto la scommessa! 😉
    Io stasera Sorrentino.
    Ho chiesto un mese di ferie, lo sai? Un mese intero in periodo a loro scelta (ottobre, novembre) per migrare in Inghilterra, in Irlanda o negli Stati Uniti, lo sai? Poi quando torno ti racconto.
    Quando torno vado anche sui link che hai messo qui.
    I Sunset Rubdown a me piacciono, sai? Li ho ascoltati prima di partire e li riprederò in mano quando torno, ma il giudizio è assolutamente positivo.
    Ciao ciao e a presto!

  12. 1) Scritto report, avrei sinceramente preferito i Yo La Tengo, che purtroppo di qua non passano; come bentornato è perfetto; se mai dovessero fare Tom Courtenay, ricordati che è la mia…
    2) Ne facciamo un’altra? Questa volta vino io, me lo sento…
    3) Ottimo, io avrei fatto pazzie per Babel, Alejandro González Iñárritu è il mio idolo incontrastato e non vedo l’ora;
    4) Sei grande: hai fatto bene ed io farei altrettanto o anche di peggio se fossi nelle tue condizioni;
    5) Quando torni ti faccio trovare i relativi LP, perchè la valutazione diventa più accurata (penso che entrambi ti potranno fornire qualche spunto)
    6) Immaginavo perchè, se non ricordo male, avevi passato parecchio anche i Wolf Parade
    7) Mi piace rispondere a punti;
    8) Buon finecannes ;]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: