tangerineshade
"Are You a mod or a rocker? I'm a rod!"

South

South - Speed Up / Slow Down EP

Tra i prodotti discografici che più stanno riscontrando il mio gradimento in questo strano fine d’anno dove si stanno accavallando diversi lavori attesi per il 2006 (da Cat Power a Belle & Sebastian, dai Mogwai ai The Strokes, per finire con Richard Ashcroft – 7 le sue tracce sinora leaked –), c’è l’EP dei South offerto in edizione limitata per il mercato nordamericano dal titolo Speed Up / Slow Down. I South, trio londinese di polistrumentisti che può essere assimilato al Neo Acustic Movement (in particolare ai Turin Brakes), è unanimemente considerato il gruppo inglese più sottovalutato. Due album di notevole valore come From Here On In (2001) e With The Tides (2003) in cui è incluso il loro pezzo più conosciuto, Paint The Silence (video del live in versione acustica qui), non sono bastati a riservare loro una visibilità spesso garantita invece a gruppi che sicuramente offrono dei contenuti più scadenti ma che vengono proposti con un massiccio supporto di promozione.
Cinque sono i brani che compongono questo EP, che precede la pubblicazione del terzo album Adventures In The Underground, Journey To The Stars (data prevista 4 aprile), contenente anche il singolo che lo anticiperà in gennaio: A Place In Displacement. Tutti i pezzi sono davvero apprezzabili, e quindi l’aspettativa per l’album è molto elevata, anche se forse un po’ compromessa da questa edizione parziale.

L’EP è stato reso disponibile qui (pass dell’archivio: zades)

Annunci

24 Risposte to “South”

  1. Conosco solo una loro canzone, domani appena arriverò in ufficio scaricherò l’Ep. Grazie della dritta, come al solito!

  2. un commento su Richard Ashcroft: ho fatto l’opening al concerto dei coldpplay ad ealrs court ed e’ stato grandissimo. ha cantato sia vecchie canzoni dei verve che il suo ultimo singolo che sara’ in uscita in gennaio. godurioso!

  3. Da quello che ho potuto comprendere sui tuoi gusti musicali, dovrebbero piacerti Serena. Spero che il link rimanga attivo abbastanza a lungo.

    Hint, RA è da monumento, Urban Hymns è tra i 10 dischi che mi porterei su un’isola deserta. E dell’ultimo Music Is Power è contagiosa. Baci intanto, visto che i sensequalcosa ti ostacolano non poco! ;]

  4. adoro i South. Ho anche avuto la fortuna di vederli al tunnel nel 2001. Sono davvero troppo troppo sottovalutati. Appena ho tempo scarico questo ep, grazie per la dritta!

  5. Io intanto ringrazio per la dritta dei Arctic Monkeys. Sono in attesa che arrivino a destinazione anche i mogway… E, dopo il video che hai linkato, cercherò qualcosa anche dei South…così per non perdere il vizio…

  6. Cristo me li ero dimenticati i South. Anni fa mi avevano salvato un paio di noiosissimi pomeriggi universitari… Magici. Ciddu

  7. vedo che ormai bart ti è diventato fedele! bene!! cmq io sabato sera mi riferivo ai snow patrol….ehmm…baci e buon natale!!! lelì :*

  8. ehi.tanti auguri. davvero.
    :O)

  9. Questi non lo conosco, invece tra i miei ascolti di fine anno c’è “arizona amp and alternator” lo hai sentito? Secondo me è un dischetto carino, non bellissimo, ma carino carino come sa fare Howe Gelb

  10. hei ragazzo. mi raccomando eh. un buon natale.

  11. Abbracci a tutti, vi stimo molto. ;]

    Ruckert non l’ho ascoltato lo inserisco nella lista del “to listen”, grazie, come sempre.

  12. tanti tanti auguri caro, a te e al resto della MonteFamily. 😉

  13. Buone feste Monte. Ciddu

  14. qui c’è davvero tanta tanta tanta musica…

    ho letto da buongiornomondo che ti piacciono i giardini di mirò.

    anche a me.

    per questo motivo ho cercato tra queste pagine i port royal, ma ad uno sguardo veloce non li ho visti…sono ottimi loro..

  15. the cooper temple clause

    Wednesday 8th February, Milan Transilvania, Italy
    +39(0)248712578 http://www.transilvania.it

    prima bella notizia del 2006. 🙂

  16. Ciao, ti è stato girato da me il giochino delle 5 abiutdini…leggi sul mio blog e partecipa!

    E grazie per ciò che finalmente è in amano mia, è davvero da paura!

  17. Grazie Slowbicycle, mi mettero sulle tracce dei Port Royal.

    Antò ottima: ma hanno prodotto qualcosa di nuovo? Speriamo non deludano come i The Warlocks…

    Bartxxx e Stefania, altrettanto! ;]

    Barto, lieto sia stato di tuo gradimento il materiale. Per quanto riguarda il gioco: ci penserò, ma così d’acchito non mi vengono in mente strane abitudini tipo le tue. Ieri sera speravo davvero che ce l’avremmo fatta, ma quest’anno va così…

  18. ma quando torni che io ho bisogno di nuovi suggerimenti??

  19. Curiosità. Vi stimo molto nel senso di volevo solo dormirle addosso? Si, è evidente.
    Le vacanze sono finite, bisogna scrivere un nuovo post adesso!
    Ciao, buona giornata

  20. Sì è quella citazione. :]
    Giorgio Pasotti è uno degli attori giovani italiani che più mi piace.
    Marco Pressi è un personaggio bene interpretato, non trovi? Comunque quel mio vi stimo molto non è ovviamente stereotipato, ma trovavo che esprimesse in maniera corretta il mio pensiero, un po’ allergico alle convenzioni delle feste comandate. ;]

  21. Oh almeno ieri però…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: