tangerineshade
"Are You a mod or a rocker? I'm a rod!"

Human Punk

John King - Human PunkE’ da un po’ che ho terminato di leggerlo, ma il gusto agrodolce che mi ha lasciato in bocca non tende ad abbandonarmi. Ho fatto fatica ad abituarmi al linguaggio volutamente sgrammaticato della narrazione, che mi ostacolava più della pesante e gratuita volgarità che straboccava da tutti i dialoghi iniziali. Del resto era il tributo da pagare alla fedele riproduzione del tipo di comunicazione verbale adottata nel contesto in cui è ambientato: i giovani della classe lavoratrice inglese nelle del pieno periodo punk. Lo stretto legame con la musica ha fortunatamente tenuto desto il mio interesse, e nella seconda parte del libro emerge la capacita di John King di andare al nocciolo degli argomenti, anche quelli più problematici, esprimendo concetti profondi ma allo stesso tempo diretti ed immediati, che spesso arrivano come montanti e lasciano senza fiato.
Ho amato la descrizione del viaggio che il protagonista compie in treno da Pechino a Mosca. Sono rimasto piacevolmente sorpreso dall’evoluzione della trama, tutt’altro che lineare e scontata e che subisce una bruciante accelerazione nel finale.
Un libro non convenzionale, parallelo all’anticonformismo del protagonista e, molto probabilmente, dell’autore. Non sono mai stato un punk, e della musica punk ho apprezzato solamente il lato più luminoso, ma è stato spontaneo identificarsi in quei personaggi.
Impossibile citare brani o gruppi che fanno da sottofondo: la lista sarebbe così lunga che richiederebbe un’inutile sforzo catalogativo, ed i nomi più ricorrenti sono facilmente intuibili: molto meglio leggerli tra le righe del libro, cosa che consiglio vivamente a tutti coloro che sono interessati ad una valida rappresentazione di un periodo fondamentale per l’evoluzione del rock oltre che ad un romanzo di buono spessore.

Valutazione: 4.5 su 5

Annunci

7 Risposte to “Human Punk”

  1. bella lì! ora sono ancora più curioso!
    ;]

  2. john king! “fedeli alla tribù” mi era piaciuto tantissimo… uhm, qua mi sa che si acquista a scatola chiusa.

  3. Prendo nota, grazie!

  4. Per voi tre non ho alcun dubbio che possa essere una lettura di soddisfazione.

  5. Prendo nota anche io. Intanto potrebbe saltarmi la data dei Doves porca miseria. Vedremo. Ciddu

  6. dopo una ricerca non facile tra le librerie di bg l’ho trovato. finito ieri notte verso le due e… cosa aggiungere a quello che hai scritto tu? niente. proprio niente.
    grazie.
    come al solito.
    http://www.wildside.it/weblog/?p=16

  7. Figurati Antò, i passaggi che hai riportato su wildside sono illuminanti!
    A presto, spero!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: